Team Rotary RAAMs polio vince la Race Across America 2019

Team Rotary RAAMs polio winning Race Across America 2019

Grande successo per il Team Rotary RAAMs polio che lo scorso giugno ha confermato il primo posto nella sua categoria e migliorato il record!

Migliaia di chilometri di allenamento e altrettante migliaia di chilometri da percorrere prima del traguardo … giorno e notte, sole e pioggia per attraversare gli Stati Uniti in bicicletta, dalla costa occidentale a quella orientale, attraverso 3000 miglia, 12 stati e 175 piedi di dislivello … questa è la Race Across America!

Partecipare a questa incredibile esperienza non è l’obiettivo principale della Rotary RAAMs polio , ma piuttosto raccogliere fondi per eliminare la polio in tutto il mondo.

Dallo scorso anno, DERWID sponsorizza e condivide l’impegno del Team Rotary RAAMs Polio nel raggiungimento di questo obiettivo.

Team Rotary RAAMs polio: un progetto di persone verso le persone.

Abbiamo incontrato Kurt Matzler, professore di management presso l’Università di Innsbruck in Austria e ciclista del Team Rotary RAAMs polio dal 2016, per chiedergli maggiori dettagli sull’esperienza di quest’anno.

Il Team ‘Rotary RAAMs Polio’ è composto da tre uomini e una donna, provenienti da Italia, Austria e Stati Uniti. Partecipate alla Race Across America per raccogliere fondi per aiutare a eliminare la polio in tutto il mondo.
Quando e perché avete iniziato questo fantastico progetto?

Bob McKenzie, dagli Stati Uniti, ha costituito il Team Rotary Raams Polio nel 2016. La sua visione era quella di unire la nostra passione per il ciclismo con la raccolta di fondi per contribuire in modo significativo alla lotta contro la polio. Ho avuto la fortuna di essere selezionato per la squadra come l’unico europeo nel 2016.

Abbiamo finito la gara con una squadra di quattro uomini e raccolto circa 300.000 dollari. Ispirati dal nostro successo, abbiamo deciso di correre ancora nel 2017.

Sei settimane prima dell’inizio, uno dei corridori ha dovuto fare un passo indietro a causa di gravi problemi di salute. Mia moglie Ruth era tra i membri dell’equipaggio. Anche lei è una grande ciclista: era il suo momento. L’abbiamo convinta a partecipare. Abbiamo corso come squadra mista e finito in poco più di sette giorni, raccogliendo più di 500.000 dollari per il programma ‘End Polio Now’del Rotary.

Ruth era così entusiasta che ci ha spinto a partecipare di nuovo alla RAAM nel 2018 e nel 2019. In entrambi gli anni abbiamo vinto nella nostra categoria e stabilito nuovi record: 3.069 miglia in 6 giorni, 14 ore e 6 minuti. Ma ciò che ci rende davvero felici sono le donazioni. Più di 3 milioni di dollari in questi quattro anni! Più di 5 milioni di bambini hanno ricevuto una vaccinazione.

RAAM 2019- 1 ° posto nella vostra categoria e oltre 1.250.000 $ raccolti per eliminare la polio: un altro grande traguardo raggiunto! Congratulazioni!
Qual è stato il momento più significativo di questa edizione?

Grazie. Siamo davvero orgogliosi di questo. Ma non avremmo potuto raggiungere questo obiettivo senza il grande aiuto del nostro equipaggio, il supporto dei nostri sponsor e tutte le persone e i Rotary Club che hanno donato per il nostro progetto.
Per me ci sono stati tre momenti significativi.

Il primo un minuto prima del nostro incontro con la stampa a Oceanside, due giorni prima della partenza, quando Bob mi ha detto che avevamo raggiunto un milione di donazioni. Avevamo già vinto prima della partenza!

Il secondo durante la gara. Uno dei nostri veicoli di supporto è stato coinvolto in un orribile incidente automobilistico. Quando mi sono svegliato, ho visto l’immagine dell’automobile completamente distrutta sull’autostrada. Grazie a Dio nessuno è rimasto ferito. Questo incidente ci ha ricordato quanto pericolosa possa essere la RAAM.

Il terzo all’arrivo ad Annapolis alle 5:30 del mattino, mentre il sole stava sorgendo. Non solo avevamo vinto e stabilito un nuovo record. Ma ancora più importante, tutti eravamo arrivati ​​sani e salvi.

Guardando al futuro: qual è il prossimo obiettivo del tuo team per il 2020?

Non abbiamo ancora deciso se correremo di nuovo nel 2020.

La RAAM e il nostro programma di donazione richiedono un anno intero di duro lavoro.

Devi trovare un grande equipaggio composto da 14 persone che si impegnino in questo progetto. Hai bisogno di trovare sponsor per coprire circa 50.000 dollari di spese. Devi spendere tutto il tempo a tua disposizione per incentivare le donazioni. Non c’è un giorno durante tutto l’anno, su cui non pensi alla RAAM e non lavori per il progetto – Natale forse è l’unica eccezione. Dall’altra parte tutti ci sentiamo obbligati a continuare, se pensiamo ai milioni di bambini che possono essere protetti da questa orribile malattia.

DERWID è grato a tutti i membri del team per quello che stanno facendo e orgoglioso di essere uno dei loro sponsor.