Corso interno di Project Management in DERWID: nuove competenze a tua disposizione

Corso interno di Project Management in DERWID

Come può essere utile un corso interno di Project Management per i nostri clienti e partner? Scopriamolo assieme in questo articolo.

“Un obiettivo senza un piano è solo un desiderio.”
Antoine de Saint-Exupéry

Perché saperne di più sul Project Management?

In DERWID lavoriamo sempre per ampliare le nostre competenze interne. Questo, perché cerchiamo di migliorare continuamente la nostra organizzazione interna, ovviamente. Ma non è l’unica ragione. Prima di tutto, investiamo nella nostra formazione per potenziare i nostri servizi per te, nostro cliente o partner.

Lo scorso anno, i dipendenti di DERWID hanno avuto una grande opportunità: scoprire il mondo del Project Management.

In azienda i progetti sono fondamentali. Anche se non li chiami progetti. E sapere come gestirli è il giusto punto di partenza per ottenere risultati positivi.
Per questo, tra i dipendenti DERWID ci sono alcuni Project Manager (PM) certificati e con esperienza, che lavorano secondo le best practice degli standard internazionali. Per essere più efficienti, abbiamo deciso di sviluppare e diffondere ulteriormente la cultura di Project Management in azienda.

Perciò, nel corso dell’ultimo anno, l’azienda ha investito sulla formazione in Project Management. Nelle diverse sedi i dipendenti di DERWID hanno seguito dei corsi sul tema: siamo orgogliosi dei nostri colleghi che, nel frattempo, hanno già ottenuto una prima certificazione ISIPM.

Un corso interno di Project Management

Per completare questo percorso di formazione, è stato programmato anche un corso interno di Project Management che si è concluso la settimana scorsa.

Lorenzo Cuciniello, nostro collaboratore e PM, ci ha presentato i concetti base del Project Management. A partire dalla Norma internazionale, abbiamo esplorato le competenze di contesto, tecniche e comportamentali che un PM dovrebbe avere. Inoltre, abbiamo approfondito i requisiti, i protagonisti e i processi da usare in un progetto. Abbiamo parlato anche dei rischi del Project Management, di vincoli, assunti e di tutte le variabili da considerare affinché un progetto si concluda con successo.

E i risultati di questa formazione in Project Management? Innanzitutto, più competenza e consapevolezza di Project Management in azienda per gestire i tuoi progetti. E poi, un’intera azienda che supporta te e i nostri PM, comprendendo i temi del Project Management. Un aiuto concreto per raggiungere i tuoi obiettivi.

E ricorda, come disse Sir Winston Churchill:
“I piani hanno poca importanza, ma pianificare è essenziale.”

Vuoi sapere come DERWID può aiutarti con i tuoi progetti? Contattaci e scopri le nostre competenze in Project Management.

Il sogno è realtà: Peter Rohr è il campione del mondo 2018 della Bridgestone Handy Race

Peter Rohr - Bridgestone Handy Race World Champion 2018

Sabato 29 settembre a Magny-Cours, Francia, si è disputata l’ultima corsa dell’International Bridgestone Handy Race 2018. Il nostro Peter Rohr ha vinto la gara: ora è il campione del mondo 2018 della Bridgestone Handy Race. Il sogno è realtà!

International Bridgestone Handy Race: edizione 2018

Prendi 3 importanti e stimolanti circuiti motociclistici internazionali. E poi aggiungi dei motociclisti disabili determinati e appassionati: ed ecco l’edizione 2018 dell’International Bridgestone Handy Race.

Organizzata grazie alla collaborazione tra FIM (Fédération International de Motocyclisme), Handi Free Riders e Diversamente Disabili con il supporto di FFM (Fédération Française de Motocyclisme) e FMI (Federazione Motociclistica Italiana), l’edizione 2018 dell’Handy Race è stata ricca di emozioni e sorprese.

Quest’anno tutto è iniziato a Le Mans, Francia, in maggio. Lì, Peter Rohr e DERWID sono scesi in pista assieme per la prima volta. In sella alla sua Yamaha YZF-R1-Yamaha Racing, Peter si è aggiudicato il terzo posto.
Alla fine di agosto al Mugello, Peter ha vinto la seconda gara della Handy Race: con il miglior giro in gara, ora detiene il nuovo record paralimpico 1000cc della pista.
E sabato a Magny-Cours Peter ci ha regalato nuove emozioni: ha tagliato il traguardo per primo, 18 secondi davanti al secondo classificato. Con questa vittoria, Peter ha vinto il titolo di campione del mondo 2018 della Bridgestone Handy Race.

DERWID è orgogliosa dei suoi successi e di aver contribuito a rendere il suo sogno realtà.

Congratulazioni a Peter Rohr per i suoi successi

Dopo soli 3 anni dal terribile incidente in moto in cui ha perso l’uso del braccio sinistro, il sogno di Peter è realtà.
Ha affrontato le difficoltà a testa alta, guardando sempre al lato positivo e tenendo a mente l’obiettivo da raggiungere. Grazie alla sua forza di volontà, al suo coraggio e umanità, Peter ha corso con passione, guidato dal cuore: e oggi è il campione del mondo della Handy Race.

Congratulazioni per il tuo titolo mondiale Peter! Grab your chance!

La potenza di un sogno

A tutta potenza: 1° posto di Peter Rohr al Mugello, Bridgestone Handy Race.

Quando guardi negli occhi di Peter, puoi vedere una luce: un po’ folle, un po’ magica … e dietro la sua timidezza e umiltà, puoi percepire l’incredibile potenza di un sogno.

Dopo un tremendo incidente con la sua moto nel 2015, dove ha perso l’uso del braccio sinistro, Peter Rohr è tornato in pista e sta raccogliendo successi! Derwid è orgogliosa di supportarlo in questa sfida.

La performance che ci ha regalato la scorsa domenica 26 agosto 2018, rappresenta il nuovo record Paralimpico della categoria 1000 cc al Mugello con il miglior giro in gara 2.02.163.

Congratulazioni per il tuo 1 ° posto Peter !!!

Grab your chance!

 

 

 

DERWID non va in vacanza!

Estate 2018: DERWID non va in vacanza.

DERWID non chiude durante l’estate!

Per noi è molto importante essere sempre disponibili a rispondere prontamente a tutte le richieste dei nostri clienti.

Lavoriamo a stretto contatto con tutti i nostri clienti e partner, per aiutarli a rivoluzionare i loro processi, a crescere e a diventare più competitivi insieme.

Se hai bisogno di qualsiasi tipo di informazione o supporto, non esitare a contattarci, anche ad agosto!

Team Rotary RAAMs polio vincitori al Race Across America

Oggi vi raccontiamo una storia incredibile:

4 persone tra i 50 e i 59 anni e provenienti da 3 paesi diversi hanno deciso di attraversare gli Stati Uniti in bicicletta, dalla costa occidentale a quella orientale, attraverso 3000 miglia, 12 stati e 175 piedi di dislivello, in una sola settimana!

Ma … c’è dell’altro!

Questa sfida non è solo atletica. Cercano di raccogliere fondi per combattere la polio, una malattia terribile che colpisce milioni di bambini in tutto il mondo.

Migliaia di chilometri di allenamento e migliaia di chilometri da percorrere prima del traguardo … giorno e notte, sole e pioggia … senza soste ma sempre insieme al loro straordinario staff … e poi, dopo 6 giorni, 18 ore e 4 minuti … sabato 23 giugno hanno vinto il 1 ° posto !!!

E c’è ancora di più: prima e durante la gara, il Team Rotary RAAMs ha raccolto oltre 1 milione di dollari!!!

Come potete immaginare, non è una favola, ma è tutto vero!

DERWID è molto orgoglioso di questi due grandi risultati e felice di prendere parte a questo progetto sponsorizzando queste persone straordinarie!

Congratulazioni, cari amici!

DERWID sostiene Peter Rohr alla Bridgestone Cup Handy Races 2018

Peter Rohr e DERWID sono scesi per la prima volta insieme in pista al Moto GP France a Le Mans.

Durante l’ultimo incontro internazionale di DERWID, abbiamo incontrato Peter e la sua magnifica YAMAHA R1 con il suo nuovo allestimento marchiato DERWID. La sposnorizzazione a Peter è nata qualche mese fa quando abbiamo conosciuto Peter e la sua incredibile storia.

Dopo un grave incidente in moto, Peter perse l’uso del braccio sinistro, ma non la passione e il coraggio che lo riportarono in pista. Oggi è una stella vincente del campionato per Disabili Bridgestone Handy Race e lo scorso weekend si é piazzato al terzo posto.

DERWID è felice di poter sostenere il suo grande sogno!

Buone Feste 2017 da tutti noi del gruppo DERWID

I migliori auguri per un sereno Natale e per un 2018 innovativo e ricco di progetti di successo da tutti noi del gruppo DERWID.

Grazie a tutti i nostri clienti e partner per questo 2017: è stato un piacere collaborare con voi. Siamo pronti per accompagnarvi nel 2018 con ancora più vantaggi, affrontando le nuove sfide della digitalizzazione.

Dal 23/12/2017 al 07/01/2018 il nostro ufficio commerciale e amministrazione resteranno chiusi.

Per richieste tecniche urgenti il nostro ufficio tecnico è raggiungibile via mail.

Buone Feste da tutto lo staff di DERWID!

Fila Industria Chimica Spa: crescita e riorganizzazione per aumentare l’efficienza

Cerchi un modo per aumentare l’efficienza nel customer care? Vuoi integrare lo scambio dati di diverse filiali nel mondo con partner internazionali?

Questi sono alcuni dei risultati raggiunti da Fila Industria Chimica Spa grazie alla soluzione di scambio elettronico di dati D/cct.

Con Carlo Cortese, Application Manager di Fila Industria Chimica Spa, abbiamo parlato della storia e della crescita dell’azienda e di come il progetto EDI si è inserito nelle attività aziendali.

Raccontaci chi è Fila Industria Chimica Spa.

Fila viene fondata nel 1943 a San Martino di Lupari (PD) dai gemelli Guido e Pietro Pettenon. Il nome sta per “Fabbrica Italiana di Lucidi e Affini”: a quel tempo infatti l’azienda produce lucido per calzature, cere e detergenti domestici.

Negli anni Settanta avviene una svolta. La seconda generazione – in particolare nella persona dell’attuale Presidente Beniamino Pettenon e della sorella Adriana – ha un’intuizione, spostando il core business dell’azienda dai lucidi per scarpe ai prodotti professionali per la pulizia, protezione e finitura di pavimenti e superfici.

Ancora oggi la Famiglia Pettenon, giunta alla terza generazione, guida Fila Industria Chimica Spa. I risultati raggiunti sono davvero importanti: i prodotti Fila sono distribuiti in oltre 100 Paesi nel mondo e, traguardo ancora più significativo, la loro qualità è riconosciuta e raccomandata direttamente dai produttori del settore ceramico e lapideo, con oltre 200 partnership.

Quali sono le sfide per il futuro?

L’azienda punta sulla qualità dei prodotti, senza tralasciare l’approccio ecologico, che noi chiamiamo Fila Green Action, volto ottenere prodotti più eco-friendly, senza prodotti nocivi per l’uomo e per l’ambiente, e con maggiore resa ed una maggiore durata dei trattamenti.

Forte dell’eccellenza dei propri prodotti e della propria rete commerciale estesa in tutto il mondo, Fila punta a continuare a crescere.

Come sarà possibile affrontare queste sfide?

Investendo tempo e risorse in progetti di riorganizzazione e ammodernamento.

Per meglio servire il mercato, l’azienda oggi è organizzata in 3 Business Unit:

  • TRADE, la business unit storica, che si rivolge ai rivenditori – dalla piccola ferramenta alla grande catena della GDS,
  • TECH, che si rivolge ai produttori di materiali ceramici e lapidei, anche con prodotti personalizzati, utilizzati direttamente in linea di produzione,
  • PROJECT, rivolta invece a grandi progetti edili in cui vengono utilizzati i prodotti Fila. Tra le referenze di questa business unit, citiamo i progetti che hanno coinvolto l’Albero della Vita di Expo Milano, Piazza degli Scacchi a Marostica (VI), il Palazzo Presidenziale di Abu Dhabi, la stazione della metropolitana di Baker Street a Londra.

Questa riorganizzazione è supportata dal progetto di completa revisione degli applicativi IT e dei processi di business iniziato nel 2013 e che si concluderà nel 2018, in cui si inserisce anche il progetto EDI. Grazie al nuovo ERP, al moderno CRM, alla reportistica di Business Intelligence e alla connessione EDI, ora Fila è dotata di un supporto moderno e flessibile per la crescita a livello commerciale, con maggiori possibilità di controllo sui processi e valutazione dei dati aziendali. Con il nuovo ERP, ora unico per tutte le 6 filiali, abbiamo standardizzato il processo di  gestione dell’ordine di vendita e reso possibile interfacciarsi verso l’esterno, con la possibilità di implementare il progetto EDI con alcuni tra i nostri principali clienti, sia italiani che esteri.

Una nuova sede per il team austriaco: nuovo ufficio a Villach

Nuovo ufficio a Villach

Ottobre è stato un mese di grandi cambiamenti per il team austriaco di DERWID: abbiamo traslocato.

Il 2017 è stato positivo e ci ha visto crescere. Per sottolineare l’andamento positivo, ma soprattutto per necessità logistiche – ci serviva più spazio -, è stato necessario trasferirsi in un nuovo ufficio.

Da oggi ci trovate in Purtschellerstraße 63 a Villach, proprio alle pendici del monte Dobratsch.

Il nuovo ufficio è spazioso e accogliente, in un edificio luminoso e moderno. C’è più spazio per lavorare in modo confortevole ed essere creativi; e ora ci sono una cucina e una terrazza per delle pause più rilassanti.

Trasloco nel nuovo ufficio a Villach

Festeggiamo il nuovo ufficio

Per festeggiare il nuovo ufficio e riprenderci dalle fatiche del trasloco, abbiamo scelto un modo alternativo: una camminata rigenerante e rinvigorente sul monte Dobratsch. In una bella giornata di sole autunnale, in meno di 2 ore abbiamo raggiunto – sia esperti che meno esperti – la Gipfelhaus in cima, dove abbiamo pranzato assieme.

Cambiare prospettiva, chiacchierare camminando all’aria aperta è stato positivo e stimolante per i nostri progetti di lavoro.

DERWID - Festeggiamo il nuovo ufficio a VillachVi aspettiamo nel nuovo ufficio di Villach!

DERWID summit 2017

DERWID summit 2017

Conoscersi, approfondire, confrontarsi, il tutto inserito in un’atmosfera multiculturale: possiamo riassumere così il DERWID summit 2017.

L’incontro annuale del gruppo DERWID si è svolto quest’anno nella suggestiva cornice di Portogruaro: il 16 e 17 marzo tutti i dipendenti dalle sedi in Italia, Austria e Germania si sono riuniti, assieme a qualche ospite, per una due giorni di aggiornamento e formazione.

Abbiamo iniziato parlando del 2016, anno che si è concluso in modo positivo per l’azienda, introducendo poi le molte novità che ci aspettano nel 2017, di cui presto vi racconteremo.

Durante il summit si è parlato di strategie, ruoli e prodotti, dando ampio spazio al confronto interno e alla comunicazione, grazie a diversi workshop e attività di team building. Abbiamo avuto modo di testare le nostre abilità anche al di fuori del tradizionale contesto lavorativo: durante la serata, infatti, ci siamo sfidati sulle piste da bowling, scoprendo qualità inaspettate di nuovi e vecchi colleghi.

Ricaricati dopo questi giorni ricchi di incontri e confronti produttivi, ci siamo dati appuntamento al 2018 per il prossimo DERWID summit.