Perché integrare un configuratore 3D nel tuo e-commerce?

perché integrare la configurazione grafica nell'e-commerce

Migliorare continuamente l’esperienza d’acquisto dei clienti è un’esigenza di ogni azienda, specialmente online. Integrare la configurazione 3D nel tuo sito di e-commerce è un passo fondamentale verso questo obiettivo. Ma anche per perfezionare l’esperienza di vendita di produttori e rivenditori. Vediamo come.

Integrare la configurazione 3D nel tuo e-commerce: i vantaggi

Perché nel tuo sito di e-commerce dovrebbe esserci un configuratore 3D?
In questo modo hai la possibilità di offrire ai tuoi clienti un’esperienza d’acquisto personalizzata, immersiva e, soprattutto, coinvolgente.
Il cliente potrà creare e visualizzare il SUO prodotto, con caratteristiche uniche, in tempo reale direttamente online. Avrà le informazioni che cerca su modelli disponibili e prezzi nel momento in cui lo desidera e, grazie alla visualizzazione in 3D, anche da casa o in viaggio sarà come se fosse in negozio.

Dare l’opportunità ai tuoi possibili acquirenti di sperimentare e giocare con tutte le varianti del tuo prodotto direttamente online è un vantaggio per te, produttore o rivenditore, perché:

  • se dopo la visita al sito il cliente decidesse di finalizzare l’acquisto in un secondo momento in negozio, ci sarà un notevole risparmio di tempo per il venditore: il cliente infatti sarà già indirizzato su uno stile o caratteristiche precise.
  • potrai raccogliere dati sui prodotti preferiti e capire quali performano meglio. E prendere decisioni strategiche in base a queste statistiche. Potresti anche testare nuove combinazioni e opzioni, rendendole disponibili online a tutti i rivenditori, e partire con la produzione solo dopo aver raccolto i dati sulle preferenze reali.

Un configuratore grafico online non è adatto solo all’e-commerce B2C. Anche per l’e-commerce B2B la visualizzazione di prodotti con molte varianti spesso fa la differenza nel processo di vendita.

Integrare la configurazione grafica nel tuo e-commerce con DERWID

DERWID propone una suite di configurazione online integrabile con qualsiasi e-commerce e ERP (es. Magento, SAP, Infor …): la configurazione avviene in diretta online.
Il risultato per il cliente: un’immagine 3D in alta definizione in tempo reale.
Il risultato per il produttore o rivenditore: dati e documenti tecnici necessari alla consegna e produzione.

Il configuratore è adatto a ogni dispositivo e browser. Non ci sono limitazioni: funziona su iPad come su Android, su Chrome come su Internet Explorer, etc.
Infine, si adatta alle specificità di qualsiasi settore: dall’arredamento all’abbigliamento, dallo stoccaggio al nautico, senza limiti all’immaginazione.

Scopri come integrare la configurazione grafica online nel tuo e-commerce!
Parla del tuo progetto o idea con un nostro consulente.

Ma cosa significa e-commerce nel 2019?

Negli ultimi anni l’e-commerce ha continuato ad acquisire importanza. Per meglio comprendere la rilevanza dell’e-commerce per le aziende oggi, facciamo una fotografia del suo attuale valore e delle abitudini degli acquirenti digitali.

E-commerce in crescita

Il valore dell’e-commerce e degli acquisti effettuati su internet nel mondo continua a crescere. Nel 2018 il solo mercato dell’e-commerce B2C è aumentato del 25% rispetto all’anno precedente, raggiungendo il valore di 2500 miliardi di euro.

Considerando il mercato europeo, negli ultimi anni la vendita online di prodotti è cresciuta del 22% ogni anno. Da uno studio del 2017 emerge che 1 europeo su 4 che ha accesso a internet ha fatto acquisti online almeno una volta a settimana, più del 60% una volta al mese e il 6% acquista prodotti o servizi su internet ogni giorno.

Cosa si acquista online?
Non più solo libri, elettronica di consumo, viaggi e musica, ma anche ricambi auto, beauty e giocattoli, fino ad arrivare ai cibi freschi.

Come si comportano gli acquirenti online?

Ci sono alcune tendenze particolarmente rilevanti da considerare per chi si occupa o si approccia all’e-commerce:

  • Gli acquirenti utilizzano internet in tutte le fasi del processo d’acquisto, sia nella fase di ricerca informazioni che in quella di assistenza post-acquisto.
  • 10 anni fa le persone preferivano cercare informazioni su internet per poi acquistare in negozio. Oggi si informano anche in negozio, ma poi acquistano online.
  • Il commercio elettronico è per tutti, tutte le fasce d’età sono coinvolte. L’acquisto online non è più orientato solo dal fattore prezzo, ma anche da altri aspetti esperienziali come il risparmio di tempo e la comodità.

E i vantaggi per chi vende?

Il risparmio di tempo è un fattore decisivo anche per i produttori e rivenditori che investono nel commercio online: è possibile risparmiare in termini di produttività ed efficienza, per esempio, quando i clienti si presentano in negozio con delle idee più precise dopo aver fatto una prima ricerca online.
Tra le motivazioni che spingono le aziende a vendere attraverso internet ci sono in particolare:

  • il superamento delle barriere geografiche: la vendita tramite e-commerce diventa un acceleratore di business anche per chi opera lontano dai grandi centri;
  • le possibilità di profilazione: grazie ai dati raccolti dalle visite al sito e dagli acquisti online, prendere decisioni strategiche diventa più semplice.

Omnicanalità

Per concludere la panoramica sull’importanza del commercio elettronico oggi, è sempre più necessario che le aziende si concentrino su una strategia per integrare il commercio tradizionale e quello online, nell’ottica dell’omnicanalità.
Grazie a una maggiore integrazione tra questi diversi canali, i consumatori avranno un’esperienza d’acquisto migliore, ma soprattutto personalizzata. Mentre produttori e rivenditori avranno la possibilità di conoscere meglio i propri clienti e di conseguenza aumentare i profitti.

Il 29 e 30 maggio al Netcomm Forum 2019 a Milano puoi scoprire di più sulla configurazione 3D interattiva ed emozionale per il tuo e-commerce: ti aspettiamo allo stand M15!

DERWID a EuroCIS 2019

DERWID a EuroCIS 2019

DERWID inizia quest’anno partecipando a EuroCIS a Düsseldorf in Germania.
Dal 19 al 21 febbraio 2019 vieni a trovarci al Pad. 9 Stand F81.

EuroCIS è la principale fiera per le tecnologie in ambito retail in Europa.
A Düsseldorf si parlerà delle ultime tendenze del settore: trasformazione digitale, commercio conversazionale, mondi virtuali, big data e internet delle cose – per citarne alcune.
I visitatori troveranno soluzioni per la digitalizzazione, la personalizzazione e nuove rivoluzionarie tecnologie per il retail di domani.

Sogni un esperienza di e-commerce più interattiva e personalizzata per i tuoi clienti? Visita il nostro stand e prova in prima persona il nostro configuratore 3D full web!
Oppure vuoi migliorare i rapporti con i tuoi fornitori? Saremo felici di fornirti tutte le informazioni sul nostro software SRM – per la gestione dei rapporti con i fornitori e aiutarti ad ottimizzare i tuoi processi di acquisto.

Non perdere questa occasione e fissa un appuntamento con noi ad EuroCIS 2019! Contattaci per ricevere un biglietto omaggio.
Ti aspettiamo a EuroCIS!

Configurazione varianti con SAP: libro disponibile da dicembre

Configurazione varianti con SAP

Dal 21 dicembre 2018 sarà disponibile il nuovo manuale pratico in tedesco sulla configurazione varianti con SAP. Oltre 700 pagine con esempi reali e soluzioni pratiche.

Il libro “Variantenkonfiguration mit SAP – Das Praxishandbuch” – scritto da Uwe Blumöhr, Michael Neuhaus, Marin Ukalovic e pubblicato da Rheinwerk Publishing – illustra processi, integrazioni e usi pratici della configurazione varianti con SAP. Va oltre i fondamentali della modellazione di prodotto, analizzando con esempi pratici gli aspetti cruciali di modellazione, prezzi e progetti con varianti.

DERWID ha condiviso la propria esperienza e le conoscenze in ambito visualizzazione 3D in SAP con gli autori del libro.
La soluzione per la visualizzazione interattiva e in tempo reale in SAP Variant Configuration, centralizzata e all’avanguardia è descritta in un capitolo dedicato. Ecco i punti principali.

I vantaggi della visualizzazione 3D in SAP

Grazie alle passate esperienze, è stato possibile identificare chiaramente i vantaggi dell’integrazione della visualizzazione 3D in SAP.

  • La visualizzazione 3D supporta i processi di creazione offerta e ordine. Infatti, la presentazione dinamica e grafica di un prodotto con varianti crea un valore aggiunto significativo.
  • Inoltre, si aumenta la produttività di un utente SAP VC. Principalmente perché la manutenzione dei dati, anche dei dati 3D, è centralizzata per ridurre la duplicazione del lavoro.

Tutto questo porta a una migliore user experience e velocità di manutenzione e, di conseguenza, a una maggiore efficienza.

Uno sguardo alle tendenze future

Grazie all’architettura aperta di queste soluzioni, possiamo immaginare degli interessanti sviluppi per il prossimo futuro.
Un primo passo è l’integrazione con librerie di oggetti esterne, che potranno migliorare l’esperienza di visualizzazione in alcuni settori.
Poi, ci sono le applicazioni con la realtà virtuale – usate sia in ambito B2C che B2B per servizi tecnici – che stanno già diventando degli standard.
Ed infine, pensiamo alle possibili interazioni con la realtà aumentata per una user experience ancora più stimolante.

Vuoi scoprire tutti i benefici della configurazione varianti in SAP? Ordina il libro su SAP VC qui: sarà disponibile dal 21 dicembre.

Hai bisogno di ulteriori informazioni sulla visualizzazione 3D in SAP per la tua azienda? I nostri consulenti sono a tua disposizione per rispondere alle tue domande.

Il configuratore 3D per sedili di bus e treni: il progetto per Franz Kiel

3D configurator for bus and train seats - Franz Kiel project

Notizie fresche dall’ufficio configurazione di DERWID!
Assieme al nostro partner msg treorbis, esperto in consulenza su SAP a tutto tondo in Germania, stiamo implementando un configuratore 3D per sedili di bus e treni in S4/Hana per Franz Kiel GmbH.

Franz Kiel GmbH produce sedili per mezzi pubblici in Germania. Ha pianificato di migrare tutti i suoi sistemi gestionali a SAP S4/Hana nel prossimo anno e mezzo. L’azienda ha deciso anche di implementare il sistema di preventivazione web based UI5 di msg treorbis, completato dalla visualizzazione 3D dei prodotti con DERWID. Ed ecco avviata la collaborazione tra le tre aziende.

Presto l’azienda Franz Kiel potrà configurare in 3D e commercializzare i propri prodotti in modo intuitivo, flessibile e indipendente dal tipo di device usato. Si inizierà dalla Turchia, fino a raggiungere tutte le sedi Franz Kiel nel mondo.

Nell’implementazione del progetto per Franz Kiel, DERWID si sta occupando di integrare nel configuratore SAP la visualizzazione 3D dei sedili. Una volta terminata l’implementazione, DERWID proseguirà la consulenza: affiancherà e formerà le risorse alla Franz Kiel per gestire e mantenere in autonomia il configuratore.

Sei interessato alla visualizzazione 3D integrata in SAP S4/Hana? Contattaci e richiedi una demo.

Intervista con il gruppo ABK sulla rivista Tile Italia

Interview with ABK Group

Creare ambientazioni in tempo reale dando vita ad immagini di altissima qualità e inserendo i materiali desiderati. È il configuratore che Derwid ha realizzato mixando fotografia e rendering, facile da utilizzare per qualsiasi tipo di utente. In occasione del rilascio della seconda release abbiamo incontrato il responsabile marketing di ABK Group, Cristian Nizzoli, che ha confermato la sua fiducia a Derwid.

D: Cos’è per il Gruppo ABK il configuratore fotografico?

R: EASY LIVING è uno strumento semplice ed efficace, capace di trasmettere ai nostri interlocutori, dai partner commerciali ai professionisti e, perché no, al consumatore finale, tutte le potenzialità dei prodotti ABK, Ariana e Flaviker. Presenta le opportunità progettuali offerte dalla nostra gamma in modo coinvolgente, veloce e interattivo, in ambienti reali.

D: Il progetto: com’è cominciato, il presente, il futuro?

R: Avevamo la necessità di trovare uno strumento user-friendly, senza compromessi sulla resa grafica, che aiutasse a mostrare le pressoché infinite soluzioni coordinate realizzabili con i nostri prodotti. All’interno di una showroom è impossibile riassumere tutte queste combinazioni.

Con la prima versione di EASY LIVING potevamo già salvare e condividere ogni configurazione via e-mail, con la nuova release potremo anche stampare una scheda completa di vista e dettaglio degli articoli utilizzati, oltre a condividere i progetti sui principali canali social anche da smartphone. Non dimentichiamo che nel 2016 oltre il 40% degli utenti nel mondo accedevano a internet da mobile. Nel 2017 questo dato è cresciuto del 10%.

Derwid si è dimostrata un partner attento, puntuale e capace di trovare sempre le soluzioni giuste per le nostre esigenze e questo ha permesso di affrontare velocemente tutte le criticità legate ad un progetto così articolato.

D: Perché avete scelto il configuratore fotografico di DERWID?

R: La proposta Derwid ci è sembrata coerente con il nostro percorso di ricerca e capace di riprodurre la qualità del nostro prodotto. Il Gruppo Abk non propone solo nuove collezioni di tendenza ma punta ad offrire vere e proprie soluzioni progettuali grazie ad un’ampia scelta di materiali e finiture sempre ben coordinate tra loro. In Derwid abbiamo trovato una realtà capace di ascoltare e interpretare al meglio le nostre richieste e anche a livello di servizio, le nostre aspettative sono state ampiamente soddisfatte.

D: Cosa si può fare con il configuratore lato cliente?

R: C’è la possibilità di visualizzare, condividere e salvare tra i preferiti la combinazione dei prodotti scelti in diverse tipologie di ambiente: con le nostre nuove gamme (grandi lastre, prodotti da rivestimento, formati spessorati per esterni) la ceramica si presta ormai a differenti destinazioni d’uso. Una vera esperienza emozionale per il cliente.

D: Quali sono invece le funzionalità più interessanti dal punto di vista del gruppo ABK?

R: Sicuramente la possibilità di ricavare report statistici dettagliati sui prodotti e formati più utilizzati; informazioni preziose che ci aiutano ad interpretare i macro-trend del mercato. È importante anche poter scaricare le immagini, con un notevole risparmio sui fotoinserimenti.

D: Quali i risultati dopo quasi un anno di utilizzo?

R: Abbiamo una media di 500 accessi al giorno, con picchi di 1400. Offrire questo strumento di libero accesso, utilizzabile collegandosi ai nostri siti web in qualsiasi momento con una semplice connessione internet e con qualsiasi dispositivo, oltre ad essere un’importante alternativa al concetto di catalogo tradizionale, è stato senz’altro un valido supporto nella fidelizzazione della nostra filiera.

Il configuratore di Cercom: novità a Cersaie 2017 con D/e.design

Cercom's configurator

A Cersaie 2017 Cercom, brand del Gruppo Romani, presenta il progetto del configuratore fotografico D/e.design.

Il brand Cercom

Per Cercom, nata nel 1975, la parola d’ordine è innovazione tecnologica: lo dimostrano un sistema produttivo tra i più avanzati al mondo e l’eco-sostenibilità delle sue proposte. Le finiture ceramiche per pavimenti e rivestimenti di Cercom racchiudono design ed elevate prestazioni tecniche allo stesso tempo. Versatilità e valore estetico completano le sue soluzioni in gres porcellanato di alta qualità.

Il configuratore di Cercom

Tra pochi giorni a Cersaie 2017 Cercom presenterà il nuovo configuratore fotografico. Al Pad. 16 Stand B4 potrai configurare di persona il tuo ambiente scegliendo le finiture ceramiche Cercom preferite.

Grazie alla resa grafica ottimale e alla semplicità di utilizzo il configuratore di Cercom è adatto sia ai clienti che ai rivenditori: è lo strumento ideale per creare ambienti personalizzati e facilitare la creazione e visualizzazione dell’ambiente dei tuoi sogni.

Nel configuratore di Cercom potrai scegliere tra 6 ambienti: sia commerciali che residenziali, interni o esterni. In pochi clic potrai configurare il tuo ambiente scegliendo serie, tipologia di finitura e formato. E poi scegliere se condividere o salvare l’ambiente tra i preferiti per rivederlo in un secondo momento.

Dal 25 al 29 settembre a Bologna configura di persona i tuoi ambienti preferiti in un clic con il configuratore fotografico di Cercom al Pad. 16 Stand B4. Non mancare!

Scopri in anteprima il configuratore fotografico di Cercom!

Accedi al configuratore di Cercom online sito aziendale: in Homepage clicca su “Configuratore” e configura e salva il tuo ambiente preferito in un clic!

My Terratinta e My Magica: il configuratore di Terratinta Group a Cersaie 2017

Terratinta Group’s configurator

Dal 25 al 29 settembre Terratinta Ceramiche e Ceramica Magica, brand di Terratinta Group, parteciperanno a Cersaie 2017 con il nuovo configuratore di Terratinta Group.

Terratinta Group: chi sono Terratinta Ceramiche e Ceramica Magica

Terratinta Group unisce due aziende del settore ceramico conosciute a livello internazionale: Terratinta Ceramiche e Ceramica Magica. L’obiettivo: fornire un prodotto di fascia alta in gres porcellanato italiano. La centralità delle persone, di passione, semplicità e professionalità guidano il giovane gruppo.

Contrasto tra vintage e moderno, toni di grigio e stile nordico: questi elementi creano lo stile unico di Terratinta ceramiche dal 2008. Un nuovo caldo minimalismo che si fonde perfettamente con il design nordico: le piastrelle e finiture ceramiche per pavimenti e superfici interne di Terratinta ceramiche rompono con il passato ripartendo dalle basi.

Nelle piastrelle di Ceramica Magica si incontrano invece le ultime tendenze del settore unite a prodotti senza tempo. Dal 1983 Ceramica Magica continua a rinnovarsi e offre una gamma completa di piastrelle ceramiche di qualità, caratterizzate dall’eleganza e dall’attenzione al dettaglio del “Made in Italy”.

My Terratinta e My Magica: il configuratore di Terratinta Group

A Cersaie 2017 Terratinta Group presenta le collezioni ceramiche dei suoi brand Terratinta Ceramiche e Ceramica Magica con il nuovo configuratore fotografico.
Grazie a My Terratinta di Terratinta Ceramiche e My Magica di Ceramica Magica potrai scegliere le tue piastrelle preferite e visualizzarle in un ambiente reale in pochi clic.

All’interno di My Terratinta potrai scegliere uno dei nove ambienti da configurare. Con pochi passaggi semplici e intuitivi potrai visualizzare le diverse serie, finiture e formati e confrontare le tue combinazioni preferite.

Su My Magica puoi configurare le superfici di sette ambienti residenziali. Dopo aver scelto e configurato i tuoi ambienti preferiti, puoi condividere le tue creazioni o decidere di salvare le combinazioni nell’Area utente.

Scopri My Terratinta al Pad. 25 Stand A26 e My Magica al Pad 25 Stand A30 a Cersaie.

Vuoi provare il configuratore di Terratinta Group in anteprima?

Crea il tuo ambiente ideale online sul sito di Terratinta Ceramiche con My Terratinta o sul sito di Ceramica Magica con My Magica.

Configuratore grafico di prodotto o CAD?

Graphical Product Configuration or CAD?

Di fronte a prodotti sempre più complessi, a un numero crescente di varianti e a un aumentato grado di personalizzazione delle richieste, chi produce prodotti con varianti si domanda:

quale strumento è meglio utilizzare per configurare i miei prodotti? Quale strumento è più efficiente: un configuratore grafico di prodotto o un programma CAD?

Anche tu hai questo dubbio?

In questo articolo cercheremo di capire quali sono le differenze tra i due sistemi e quali i vantaggi, per accompagnarti in una scelta consapevole.

È efficace configurare con un software CAD?

I programmi CAD nascono come strumenti per sviluppare e progettare prodotti. Al di fuori di questa funzione, se utilizzato per la configurazione di prodotto, un software CAD è efficace?

Utilizzare un sistema CAD fuori dal semplice sviluppo prodotto, quindi anche per elaborare ordini e offerte, comporta notevoli svantaggi:

  • bisogna tener conto di un investimento da non sottovalutare
  • c’è una rilevante limitazione per quanto riguarda il lavoro condiviso, gli scenari offline e le piattaforme web
  • un sistema CAD utilizzato nel processo di vendita diventa costoso e sovradimensionato

I vantaggi di un configuratore grafico di prodotto

Il configuratore grafico di prodotto nasce proprio per rappresentare i prodotti con varianti e le loro regole di costruzione. Si possono inoltre creare distinte base e derivare automaticamente dati quali i disegni, le liste di produzione e i dati per le macchine a CN.

Con un configuratore grafico orientato agli oggetti passiamo da un processo di engineer-to-order a uno di assembly-to-order. Non sarà più necessario partire ogni volta con un nuovo progetto e pianificare e descrivere tutte le fasi di costruzione: in base alla singola configurazione sarà possibile unire i moduli standard con combinazioni sempre diverse.

 

Vantaggi di un configuratore grafico di prodotto

I vantaggi di questo processo sono evidenti:

  • si evitano le interruzioni di informazioni: il know-how sul prodotto, suddiviso tra varie persone e reparti, viene messo a disposizione centralmente
  • non si verificano duplicazioni dei processi e dei dati, tutto è integrato e collegato:
    • in particolare, il configuratore grafico di prodotto si integra in modo bidirezionale con il software ERP
    • di conseguenza, la manutenzione dei database è ottimale sia per quanto riguarda le regole di costruzione che il collegamento con le macchine: lavorando in modo sincronizzato con l’ERP è possibile importare tabelle, regole e anche dipendenze esistenti tra oggetti
  • si semplificano la configurazione e la progettazione di ordini personalizzati per l’utente: gli strumenti per il mantenimento anagrafiche permettono di costruire una composizione e una struttura modulare dei prodotti, basata su moduli standard
  • si libera il reparto progettazione e sviluppo dall’attività di supporto alle vendite: anche gruppi di utenti meno qualificati possono usare la configurazione di prodotto grafica per predisporre le offerte. In questo modo è possibile ridurre le licenze CAD.
  • si hanno a disposizione interfacce flessibili e scalabili, che permettono l’integrazione con diversi sistemi, tra cui i software CAD

Configuratore grafico di prodotto o CAD?

Quindi, quando vogliamo configurare un prodotto con varianti è sempre meglio utilizzare un configuratore grafico di prodotto?

Nell’80% delle situazioni sì, in quanto è possibile impostare e rappresentare delle varianti standard. Nel restante 20% dei processi, processi straordinari, è meglio utilizzare altri strumenti, ad. esempio i sistemi CAD.

Miglior soluzione di configurazione: integrare configuratore grafico di prodotto e CAD

La vera questione non è scegliere tra un configuratore grafico di prodotto o un software CAD.

La vera questione è pensare a un processo che integri entrambi i sistemi. Il software CAD dedicato allo sviluppo prodotto e a progetti speciali. Mentre il configuratore grafico di prodotto utilizzato per le vendite e i servizi d’ordine del prodotto.

Vuoi maggiori informazioni sui vantaggi di un configuratore grafico di prodotto per la tua azienda? Contattaci.

Scarica l’infografica completa con differenze e vantaggi di configuratore di prodotto e software CAD!

Flaviker: anche i formati extra-large nel configuratore fotografico

Flaviker's photographic configurator

Come mostrare online con qualità foto-realistica i formati extra-large delle collezioni ceramiche? Flaviker usa il configuratore fotografico D/e.design.

Nata nei primi anni Sessanta, Flaviker ha anticipato le tendenze e promosso il grès nel distretto emiliano della ceramica. Innovazione, design, ecosostenibilità: queste le qualità che rendono Flaviker punto di riferimento del porcellanato Made in Italy.

Oggi Flaviker, brand del gruppo ABK, presenta online le sue collezioni di ceramiche versatili con il configuratore fotografico EASY LIVING, sia nei formati tradizionali che nei nuovi formati extra-large Wide.

 

Come funziona?

Con EASY LIVING Flaviker puoi creare e visualizzare online in alta definizione l’ambiente da arredare.

  1. Per iniziare clicca su “configura” nella homepage di Flaviker.
  2. Scegli l’ambiente che vuoi arredare: bagno, soggiorno, cucina, esterno o ambiente commerciale?
  3. Scegli l’effetto: legno, marmo, pietra o contemporaneo?
  4. Combina l’intera gamma dei prodotti Flaviker per ottenere il tuo ambiente preferito.

Vuoi farci qualche domanda sul configuratore fotografico? Contattaci.