Pronti per l’obbligo di fatturazione elettronica B2B in Italia?

Obbligo di fatturazione elettronica B2B in Italia

Dal 1 gennaio 2019 parte l’obbligo di fatturazione elettronica B2B in Italia. Un momento di svolta per le aziende italiane: un’opportunità da cogliere per agevolare il passaggio al digitale.
Non sei ancora pronto a emettere, o ricevere, fatture in formato elettronico? DERWID ti può accompagnare in questa trasformazione.

Italia all’avanguardia nella dematerializzazione dei flussi

Sul tema fatturazione elettronica, l’Italia è sempre stata un passo avanti. Nel 2014 è stata uno dei primi Paesi in Europa ad applicare l’obbligo di fatturazione elettronica B2G, cioè verso gli enti pubblici. Visto l’esito positivo per le aziende italiane coinvolte, promuovere la digitalizzazione dei processi aziendali è diventata una priorità.

Il primo passo in questo senso: l’uso volontario del Sistema di Interscambio – SdI – e del formato Fattura PA. Da gennaio 2017 scegliendo di fare fatturazione elettronica B2B, anche tra privati quindi, attraverso il SdI, le aziende hanno ricevuto degli incentivi fiscali.
Ma era necessario un impulso aggiuntivo. L’Italia è andata oltre, prima in Europa. Il secondo passo verso la dematerializzazione della fattura è stato annunciato dalla Legge di Bilancio 2018: a partire dal 1 gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà un obbligo per tutte le operazioni tra privati in Italia.

Quando si parla di obblighi, spesso tendiamo a vedere solo gli aspetti negativi. Invece la fatturazione elettronica B2B in Italia può essere un’opportunità: il punto di partenza per migliorare i processi in azienda in ottica digitale. Vediamo come. 

Obbligo di fatturazione elettronica B2B in Italia: cogli le opportunità con DERWID

Con l’obbligo di fatturazione elettronica B2B in Italia, le aziende saranno costrette a rivedere i processi di emissione e trasmissione delle fatture.

Vantaggi della fatturazione elettronica B2B

I vantaggi sono chiari e immediati:

  • ottimizzazione di tempi e costi
  • riduzione degli errori dovuti all’inserimento manuale dei dati
  • standardizzazione dei formati, che facilita lo scambio di informazioni e le relazioni con nuovi business partner
  • automatizzazione di attività a basso valore aggiunto.

Ma ha senso un investimento di questo tipo, se la maggior parte degli altri flussi e processi rimane (parzialmente) analogica? Perché non sfruttare al massimo tutti i vantaggi derivanti dalla dematerializzazione, iniziando un vero e proprio percorso di digitalizzazione dei flussi come ordini e fatture passive? Solo così la tua azienda potrà cogliere davvero tutte le opportunità derivanti dalla digitalizzazione.

D/b2b fatturazione elettronica

DERWID propone una soluzione integrata, che risponde ai requisiti della fatturazione elettronica B2B in Italia.

D/b2b fatturazione elettronica, all’interno della nostra piattaforma D/bip, permette lo scambio di fatture in formato elettronico attraverso il canale SdI, integrandosi direttamente con il tuo sistema gestionale. Senza installare alcun programma.
Grazie alla collaborazione con Ifin, partner accreditato, potrai trasmettere e ricevere le tue fatture in sicurezza e archiviarle a norma. Scopri chi sono i partner accreditati.

E con la piattaforma di Business Integration D/bip, DERWID ti può accompagnare in un percorso di digitalizzazione dei flussi. Potrai gestire e organizzare tutti i tuoi documenti in formato digitale, non solo le fatture, e diminuire ulteriormente il margine di errore nel ciclo di pagamento.

Contatta un nostro consulente e scopri i vantaggi di fatturazione elettronica e dematerializzazione dei flussi per la tua azienda.